"Il bambino del Terzo Millennio, futuro dell'umanità"

Il bambino del 
            Terzo Millennio, futuro dell'umanità Giovedì 28 maggio, a Roma, nella Sala del Carroccio in Campidoglio, si è tenuto il convegno "Il bambino del Terzo Millennio, futuro dell'umanità" , organizzato da Ancislink Humanity, e curato da Giuseppe Titti, Primario di Pediatria dell'Ospedale G.B. Grassi, Roma e da Anna Clemente, dirigente Ancislink, responsabile del settore Humanity.

Ha portato i saluti delle istituzioni l’on. Luca Giansanti, Consigliere Roma Capitale; e il Prof Franz Ciminieri, Presidente Ancislink International ha dato il benvenuto ai partecipanti.
Sono intervenuti:
Alfio Cristaldi - Primario Pediatria Ospedale Sandro Pertini, Roma, "L’infanzia ed i suoi diritti: idoneità delle Istituzioni"
Giuseppe Titti - Primario Pediatria Ospedale G.B. Grassi, Roma, "Le malattie rare: malattie di nicchia? A chi il compito di assisterle?"
Caterina Isabella - Sociologa, Esperta di infanzia in Africa, L’Infanzia e l'adolescenza straniera,specchio di due immagini: l'origine e l'accoglienza, dove e perché fermarsi?
Paola Bisegna - Preside Liceo Scientifico e Classico Democrito, Roma, "Il ruolo della scuola secondaria"
Sofia Listorto – Psicoterapeuta, Associazione Caleidoscopio, "II ruolo della scuola primaria e secondaria"
Emma Fantozzi - Psichiatra e medico di famiglia, Lions International, "Il bambino ”imprigionato” nella società occidentale"
Annarita Plastino - Responsabile Dip. Malattie Infettive ASL RMA, "Abusi in ambito domestico e guerre: quale futuro?"
Carla Scarfagna - Magistrato onorario del Tribunale dei Minori, Roma, "La ricostruzione dell'attenzione alla questione minorile"
Francisco Mele - Psicoanalista, Terapeuta Familiare CEIS, Roma, "La famiglia in un mondo che cambia".

Sono stati presentati il Manuale per la formatori di caregiver nel campo delle Malattie Rare "Dalla conoscenza alla Formazione" e il Corso "La comunicazione efficace in campo socio-sanitario pediatrico".