"2015 - Festival della primavera

Una folta delegazione di Ancislink era in prima fila allo spettacolo organizzato dall'ambasciatore cinese Li Ruiyu in occasione del Festival della primavera, il capodanno cinese. L'anno entrante sarà sotto l'egida della Capra, animale che risulta, nella schematizzazione degli astrologi orientali, timido ma affettuoso, affabile, di animo generoso e sensibile, ma anche volitivo e preciso, caparbio per i propri obiettivi, che raggiunge anche facendo leva sulla diplomazia.
L'anno della Capra, dicono gli oroscopi, è caratterizzato da prospettive di pace e privo di tensioni e discussioni, e può essere favorevole a chi ha creatività e fantasia e si tiene lontano dalle polemiche.
Noi cogliamo l'occasione per augurare ai nostri amici cinesi un Buon anno della Capra!