Ancislink alla mostra cinese a Palazzo Venezia

Ancislink alla mostra cinese a Palazzo VeneziaRoma, 23-6-2016. (Simona Agostini) Nelle principesche Sale del Museo Nazionale di Palazzo Venezia a Roma, una delegazione Ancislink ha partecipato il 22 giugno all’inaugurazione della mostra “Capolavori dell’Antica Porcellana Cinese” X-XIX secolo d.C.
Hanno presenziato alla cerimonia di apertura della mostra il Vice Direttore dello Shanghai Museum, Zhu Cheng, il Consigliere Culturale della Repubblica Popolare Cinese, Janda Zhang, Ugo Soragni, Direttore Generale Musei, Giampaolo D’Andrea, Capo di Gabinetto del Ministro dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo Italiano, e Edith Gabrielli, Direttore del Polo Museale del Lazio. Ad accogliere la Delegazione Ancislink il Consigliere Culturale della Repubblica Popolare Cinese Janda Zhang.

L’invito al Presidente di Ancislink Prof. Franz Ciminieri, esteso anche ad alcuni Dirigenti dell’Associazione, è pervenuto dal Consigliere Culturale della Repubblica Popolare Cinese Dott. Janda Zhang con il quale l’Associazione e il suo Presidente intrattengono rapporti di stima e di amicizia di lunga data.

La Cina è conosciuta come “il Paese della Ceramica“ il luogo in cui, prima di ogni altro al mondo si è iniziata la produzione della porcellana, ovvero una “ceramica di grande pregio“. Le porcellane esposte nel Museo Nazionale di Piazza Venezia a Roma, provenienti dal Museo di Shanghai, rappresentano la sofisticata produzione cinese che va dal X al XIX secolo d.C., 74 capolavori di diversa datazione storica, dalle ceramiche della dinastia Song e Yuan (960-1368) alle ceramiche dei Ming (1368-1644) fino alle più recenti produzioni della dinastia Qing (1644-1911) momento in cui la produzione imperiale ha raggiunto il suo picco più alto e la piena maturità. All’interno dello spazio espositivo, un video proietta la storia, la tecnica e le fasi di lavorazione e di realizzazione della famosa ceramica cinese.

Osservando poi le porcellane in mostra il pubblico presente ne può gustare la delicatezza estetica, la pregiata e sofisticata manifattura, il candore dell’impasto, la finezza delle pareti, la luminosità, la trasparenza dell’invetriatura. L’eleganza delle porcellane cinesi lascia a bocca aperta, le volute florali, gli animali, i personaggi e i draghi che ornano i vasi, le ciotole, le coppe, sono dipinti a mano con una destrezza impressionante, decori di mirabile raffinatezza. È seguito un rinfresco offerto agli ospiti dall’Ambasciata di Cina, dove i presenti hanno potuto scambiare idee e apprezzamenti per la Mostra allestita con gusto ed eleganza e aperta al pubblico dal 23 giugno 2016 al 16 febbraio 2017.

Il Presidente dell’Ancislink Prof. Franz Ciminieri ringrazia l’Ambasciata di Cina e in particolar modo il Consigliere Culturale della Repubblica Popolare Cinese Janda Zhang per il gentile invito e si augura che nell’ambito dei rapporti culturali che intercorrono con la sua Associazione queste manifestazioni ed incontri possano essere sempre più frequenti per permettere ai partecipanti di conoscere sempre meglio le reciproche culture.

Simona Agostini